Ostuni Capitale del Folklore

Ostuni si aggiudica il titolo di Capitale del Folklore. La cerimonia domani al Parco d’Agnano

La cerimonia di premiazione si terrà domani, domenica 27 giugno, alle ore 19 presso il Parco Archeologico di Santa Maria di Agnano.

Ostuni diventa Capitale del Folklore Pugliese aggiudicandosi il titolo in seguito alla manifestazione “La Capitale del Folklore Pugliese”, svoltasi a settembre 2020 e organizzata dalla Regione Puglia e dalla Federazione Italiana Tradizioni Popolari. La direzione artistica dell’iniziativa è stata curata dal concittadino Antonio Greco, nominato a gennaio 2020 Presidente Regionale FITP. Grazie alla nomina, Ostuni, con una speciale menzione, è stata dunque riconosciuta capofila del movimento folklorico pugliese, collezionando un altro prestigioso riconoscimento.

Presenzieranno, oltre a tutti i gruppi folklorici pugliesi, il presidente della regione Puglia, Michele Emiliano, Il direttore del dipartimento cultura della regione Puglia, Aldo Patruno, il sindaco del comune di Ostuni, Guglielmo Cavallo, Il presidente nazionale FITP, Benito Ripoli, ed il presidente regionale FITP, Antonio Greco.

«La Città bianca – spiegano  dal Gruppo Folk Città di Ostuni – vanta un passato di eventi folkloristici di grande rilievo. Ricordiamo, tra gli altri, il Festival Internazionale del Folklore “ALìA” che ha portato ad esibirsi in piazza della Libertà gruppi provenienti da tutti i continenti, dando vita a una fantasmagoria di colori, melodie, canti e balli capace di sprigionare tanto calore umano. Numerosi sono stati gli attestati di stima ricevuti negli anni da parte di istituzioni e cittadini, per i tanti spettacoli organizzati. Al successo di questi eventi, si aggiungono i tanti riconoscimenti attribuiti al presidente regionale Antonio Greco: “Padre del Folklore” e “Oscar Mondiale del Folklore”, che inorgogliscono la nostra associazione dando anche lustro all’intera città».

Condividi l'articolo:

Verifica la disponibilità del tuo Soggiorno

DD
MMM AA
1
Notti
2
Adulti
0
Bambini